Skip to main content

Prendersi cura della tua pelle

È importante che la pelle molto secca e con prurito e la pelle con tendenza atopica siano curate correttamente, per garantire che abbiano un impatto minimo sulla tua vita e sulla tua famiglia. Indossare abiti con fibre naturali come il cotone, restare ben coperti nella stagione fredda per evitare la disidratazione della pelle e avere un routine di idratazione può aiutare a ridurre le riacutizzazioni della secchezza.

La tua routine di cura della pelle

Un'azione detergente e idratante corretta è fondamentale per il trattamento quotidiano della pelle sensibile o molto secca con prurito. Le creme idratanti possono contribuire a intrappolare l'acqua nella pelle, rendendola più flessibile e meno soggetta a screpolarsi. È importante mantenere una routine regolare di idratazione, anche in caso di sfogo. Una detersione delicata può aiutare a preparare la pelle per le terapie topiche, aiutando a mantenere intatta la sua barriera naturale per prevenire sfoghi futuri. 

Trovare i prodotti giusti per la pelle molto secca e con prurito fa una grande differenza, che sia per te, il tuo partner o il tuo bambino, e usarli regolarmente è altrettanto importante.

La gamma Dermexa è una soluzione adatta alle famiglie per aiutarti a prenderti cura di tutte le tue esigenze di cura della pelle molto secca e con prurito. Con una crema emolliente quotidiana, un detergente per il corpo e un balsamo a lunga durata, questi prodotti possono aiutarti a riequilibrare la pelle della tua famiglia con fiducia.

Il ciclo prurito-grattamento

Quando la pelle si irrita e si secca, prude. Grattarsi scatena il rilascio di una sostanza chimica detta istamina, che a sua volta provoca irritazione e prurito, peggiorando ulteriormente lo sfogo. È il “ciclo prurito-grattamento”.

Gestire le cause scatenanti più comuni

Identificare ed evitare le cause scatenanti, così come detergersi e idratarsi con i prodotti giusti, è fondamentale per gestire la pelle seccae con prurito.

Sostanze irritanti

Alcune sostanze possono peggiorare la condizione della pelle secca e con prurito. Queste venono chiamate sostanze irritanti.

Col tempo imparerai quali ti causano maggiori problemi. Tra le sostanze irritanti più comuni vi sono:

detergenti contenenti sapone e salviette

bagnoschiuma e alcuni tipi di shampoo

disinfettanti come la clorina

Il tuo medico potrebbe consigliarti di:

  • lavare i vestiti nuovi prima di indossarli;

  • usare prodotti privi di coloranti e profumazioni;

  • usare la protezione solare per pelli sensibili.

Ambiente

Sbalzi di temperatura e umidità possono scatenare l'infiammazione della pelle secca con prurito. Tra le cause scatenanti di natura ambientale più frequente vi sono:

temperature calde o fredde

scarsa o elevata umidità

fumo di sigaretta

inquinamento

Sollievo dal prurito

Per aiutare a lenire la pelle pruriginosa, gli esperti raccomandano i seguenti suggerimenti:

  1. Cerca di evitare le cose che ti recano pruritro , ad esempio indumenti in lana, una stanza troppo calda, troppi bagni caldi o l'esposizione a detergenti aggressivi.

  2. Applicare un panno umido e freddo o del ghiaccio sulla pelle che prude, per circa 5 o 10 minuti, o finché il prurito si attenua.

  3. Fare un bagno all'avena, questo può avere un 'effetto calmante, specialmente su vesciche e piaghe 

  4. Idratare la pelle quotidianamente, applicando una crema idratante ad alta tollerabilità e priva di profumazioni almeno una volta al giorno;

  5. Usare creme, lozioni o gel in grado di lenire e rinfrescare la pelle

  6. Provare i farmaci da banco per il trattamento delle allergie. Alcuni di questi farmaci, come la difenidramina, possono  provocare sonnolenza, ma potrebbero essere utili di notte se il prurito ti tiene sveglio;

  7. Usare un umidificatore, che può dare sollievo se l'aria di casa risulta secca a causa del riscaldamento.

Cerca di mantenere una temperatura ed umidità uniforme nella tua casa.

Fortifica il microbioma della pelle

La pelle è un insieme di batteri buoni e cattivi, che ne costituiscono il microbioma. Una pelle dall'aspetto sano ha un microbioma bilanciato ed è in grado di preservare la naturale barriera dell'epidermide. Invece, la pelle secca con prurito o la pelle a tendenza atopica ha un microbioma sbilanciato e una barriera cutanea alterata: diventa così vulnerabile alle sostanze irritanti che possono causare rossori, prurito e secchezza.

Così come l'intestino fa affidamento su probiotici attivi e altri batteri intestinali per ristabilire la propria salute, il microbioma cutaneo deve mantenere una certa quantità di batteri per donare alla pelle un aspetto sano. Nella cura della pelle, i prebiotici come l'avena colloidale favoriscono la presenza dei batteri buoni, contribuendo a creare un ambiente sano per il microbioma della pelle. (1,2)

* in vitro test

Lenisce e idrata la pelle molto secca con prurito

AVEENO® Dermexa Crema Emolliente per uso quotidiano con triplo complesso di avena * (essenza di avena, olio di avena e farina d'avena colloidale) e ceramidi, aiuta a idratare, lenire e rafforzare la barriera cutanea. È adatto anche per la pelle con tendenza atopica.

* test in vitro

1. Effetti delle lozioni topiche sul microbioma cutaneo con dermatite atopica e associazioni con prurito e sulla funzione di barriera cutanea. Johnson & Johnson Consumer Inc. poster pres nentation at the 76th Annual Society for Investigative Dermatology (SID) Meeting: April 26-29, 2017; Portland, OR, USA.

2. La fermentazione della farina d'avena colloidale da parte dei batteri cutanei provoca una maggiore produzione di acido lattico e acidi grassi a catena corta. Johnson & Johnson Consumer Inc. poster presentation at the American Academy of Dermatology Annual Meeting, 16-20 February 2018, San Diego, California, USA.